Consigli per l’asta invernale: BOLOGNA

Formazione titolare: Skorupski – Calabresi – Danilo – Helander – Mattiello – Poli – Pulgar – Svanberg – Dijks – Santander – Palacio

Il Bologna questa stagione sta deludendo tutti, la società però sta continuando a dare fiducia a Inzaghi e ci si aspetta una svolta nella seconda parte di stagione. La squadra ha il terzo peggior attacco e la quindicesima peggior difesa.

SKORUPSKI è il titolare ma subisce sempre gol, ha portato pochissime porte inviolate fin ora. In difesa la sorpresa è CALABRESI, può essere un buon titolare low cost. DANILO meglio di HELANDER perchè porta voti migliori, DE MAIO è la prima alternativa ma non vale la pena acquistarlo. MATTIELLO a destra è sempre tra i migliori e porta anche qualche bonus mentre POLI sta dando il massimo nelle ultime partite. PULGAR non sta rendendo come lo scorso anno e si può anche scambiare. SVANBERG ha rubato il posto a DZEMAILI, si può comprare solo se non c’è di meglio. A sinistra è ballottaggio sempre aperto tra DIJKS e KREJCL, entrambi però non convincono. In attacco il migliore è sicuramente SANTANDER, sarà svincolato in molte leghe e può essere una buona alternativa da comprare, PALACIO si è ripreso ultimamente ma non è una prima scelta. ORSOLINI è intraprendente e può fare una buona seconda parte di stagione mentre FALCINELLI è da svincolare


CONSIGLI PER L’ASTA

Autore dell'articolo: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *